Presentazione

Aggiornamento aprile 2012

Troppe cose son state lasciate da parte, e si deve cercare di avere un quadro complessivo della situazione per avere una idea di cosa succede. Per questo molte ricerche sono limitate a un solo fattore, e tralasciano tutti gli altri.

Nel tempo son cresciuta e ho scoperto più cose e nel mentre ho sentito sempre più dolore e dubbi esistenziali.
Non non dobbiamo fare solo i conti con noi stessi, come i comuni umani, ma anche con altri noi stessi che per causalità o destino portiamo con armonia dentro di noi.

Questo sito ha iniziato parlando di immaginazione e un metodo per dialogare con noi stessi ma anche all’esterno. Poi si è passati a seguire le idee alieno-logiche del momento, senza trovare però un nesso con il nostro io profondo… nella mia ricerca che è stata più una lezione di vita ho trovato anche quella parte fondamentale di noi, quella spirituale.

Per questo questo sito può sembrare confuso e cambiare idee e atteggiamenti da un post’ all’altro.

Non sono in grado di fare un buon libro ben strutturato, e tanto meno darvi chissà quali verità, perchè io scopro le cose per me e non per il mondo.

Quindi sto sito è un miscuglio di info +- sensate.
Mi spiace se gli argomenti non son ben messi e i nomi continuino a variare.

Perdonate questo disagio, adesso metterò info personali, che forse a voi non serviranno mai. Prendetele per come sono e ricordate di non fare i creduloni senza riflette!

Qui di seguito la presentazione che avevo fatto tempo fa :

Perché nasce questo blog

Questo blog racconta di una ricerca personale della curiosa realtà che ci circonda. Quella realtà  intangibile e difficile da vedere, tanto che le persone di scienza preferirebbero semplicemente considerare superstizioni e leggende.

Anche io un tempo avevo una mentalità scientifica e non credevo a ciò che non vedevo, ma ecco che in pochi anni scoprii storie assurde e al tempo stesso straordinarie che mi portarono di nuovo ad aver fede. Non fede nella religione ma nella coscienza e nella mia natura più intima.

All’Anzio pensai di rendere questo blog un simpatico racconto di fantasia che sfumava in importanti ricerche attuali su alieni e inconscio, ma ora mi rendo conto che ci voglio anche ragionare su quello che scopro e capire in qualche modo la giusta consapevolezza di me.

Ogni giorno combatto con il dubbio che sia amara fantasia,  con la paura che le risposte che ho siano solo un dialogo tra me e me; cerco nei mie limiti di apprendere e capire usando lo strumento che riesco a usare meglio : la simulazione mentale.

Certo non sarà vivo quanto un viaggio astrale o impressionante come una ipnosi; ma è l’unico mezzo che riesco a usare da sola.

Ognuno ha la sua strada da percorrere per comprendersi, però certe volte si ha bisogno di un piccolo aiuto e consiglio: son rimasta molte volte in stallo, trovando poi dopo qualcosa che mi aiutava a  superare questa fase ed continuare ad andare avanti.

Non voglio che la genti si lasci a una pura fede nelle mie parole, giammai vorrei diventare come certi ricercatori singoli e non che parlano di questi argomenti. Vorrei essere ascoltata, questo è vero ! Ma per aiutare anche voi a comprendere l’universo ma sopratutto voi stessi!

Spero che il tempo che perdo a scrivere e risistemare questo blog non sia vano… ma anche senza lettori accaniti cercherò di fare del mio meglio.

 Di cosa parla questo blog

Questo blog racconta una storia moderna ma anche del passato, poiché alcuni dei suoi protagonisti non sentono il tempo come noi, quindi possono ricordare con facilità storie di miliardi di anni fa.

La storia non ha un inizio ne una fine, ma parte da un qualunque punto per andare poi a scoprire il passato e comprendere il presente;  il futuro esiste ma esso è in fase di sviluppo e di materializzazione (quindi eviterò di parlarne).

I protagonisti principali di questa storia sono le entità che mi compongono e che possono comporre qualunque altro essere umano: parliamo di anima, spirito, e di noi stessi che potremmo definirci semplicemente mente. I nomi sono importanti solo per comprendere di chi parliamo, ma a poco è importante che ricordiate i nomi; meglio che ricordiate le loro definizioni per poterli identificare in voi o in altri.

Oltre a queste entità ne troveremo molte altre: alcune neutre e altre probabilmente dannose per noi umani.

Voglio avvertire tutti i lettori che ciò che si sa e si vede in queste storie  è di fatto visto dai protagonisti o raccontato da altre entità, per questo motivo non può essere considerato pura “verità”, ma almeno ipoteticamente una verità vista e percepita. Quindi se andrà in conflitto con altre “verità” non dovete considerarle sbagliate o più vere delle altre, ma semplicemente riflettere sul motivo per cui non coincidono e magari trovare la soluzione.

Come in molti romanzi il lettore può essere ingannato, indotto a fidarsi del personaggio che si rivela cattivo, guidato a pensare e a schierarsi in difesa di uno dei personaggi; se questo avverrà non sarò io di certo ad averlo voluto, ma come voi sarò la lettrice ignara di una storia da tanto celata.

Tutti voi potete partecipare a questa storia, è semplice iniziare: ma badate, il percorso è tortuoso e vi potrà portare a confrontarvi con qualcosa di veramente potente e pericoloso e lì dovrete scegliere se proseguire o abbandonare. (per maggiore info consultate la categoria: consigli per navigare ). La paura è un atto dovuto in alcune circostanze e spesso lo provata anche io decidendo di rinunciare ad andare oltre il mio piccolo circolo del Sé interiore; ma dopo momenti di pausa ho cercato nuovamente di scoprire, magari rimanendo più nascosta e non mostrandomi come pericolosa  all’occhio dei miei nemici.

Il resto dei dubbi li lascio a voi lettori: prendete questa storia per quella che è, senza venire di forza a criticare ogni piccolo difetto o errore.

Non son qui per obbligarvi ad  aprire gli occhi e vedere oltre il materiale, son solo qui per raccontare a coloro che vogliono ascoltare; come i menestrelli di una volta cantavano di grandi imprese e storie fantastiche che prendevano tutti gli ascoltatori con entusiasmo e romanticismo.

Buona lettura a tutti e sagge riflessioni .

Le ricerche a cui faccio alcune volte riferimento

Siti:

Interferenze Aliene  

Coscienza Aliena  (Federico Bellini)

Ufo machine  (Corrado Malanga)

Libri:

Racconti di un viaggiatore astrale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: