Pubblicato da: Storie nel Vuoto | 11 luglio 2013

Programmi virus per sogni (fottetevi stronzi ….bastard)


Il titolo è un po’ strano, ma è il succo del discorso di questo report sui sogni.

stamattina ho subito pensato di scrivervi per condividere la cosa… poi dormendo… vivendo la giornata -.-, mi è passata la voglia…

Comunque facciamolo.

Stanotte ho fatto un sogno strano… ovviamente non bello. ve lo racconto perchè  non è un incubo standard, ma assomiglia tanto a un attacco parassitario, ma con caratteristiche differenti.

Vi riassumo che gli attacchi standard parassiti di genere oscuro (classificazione fatta da me sotto l’esperienza negatuva avuta -.-).

puf! (scusate, guida galattica per autostoppisti mi sta un po’ rubando l’occhio dallo schermo ^^”)

  • sogno senza colori, in stile grigio come se fosse notte e entrasse la luce cittadina dalle fessure della tapparella.
  • stanza dove dormi, o forse dove ti trovi in quel momento.
  • un personaggio della tua famiglia o delle tue relazioni che si avvicina o cerca interazioni negative ( un raro caso è la sensazione di una presenza aggiuntiva al sogno )
  • di solito i personaggi presi di sostituzione  per fregarti sono parenti o fidanzati che cercano di avere interazioni fisiche, nel caso di sesso opposto non imparentato, il sesso è il metodo classico, soprattutto baci/slinguazzate sul collo

essenzialmente questo è il riassunto dei pessimi sogni parassitari;  c’è una variante che mi è successo solo una volta in cui il sogno è colorato, ovvero l’intromissione è in un vero sogno in cui appare l’entità vagamente conoscente e ti attira  e usa di nuovo metodi affettivi sessuali; però in modo più delicato. Questo potrebbe comportare una certa pietà per il parassita che smette anche senza doverlo uccidere.

 

Ora parliamo di questo sogno:

siamo di nuovo nella stanza da letto, con colori grigi.  io  solitamente dormo con mia sorella e mia madre  e quindi  in teoria per me è ovvio che ci siano anche loro in casa perchè il sogno rappresenta la tua realtà a letto .

Non c’era nessun intruso e il sogno si concentrava sull fatto che usavo il cellulare a letto e ho disattivato delle applicazioni (sapete che potete disinstallare o disattivare le app dello smartphone  a piacimento?!).  Il sogno era povero di attività mentale tanto che potrebbe essere stato dimenticato a breve se  non si fosse attivata una situazione allarmante: mia sorella si alza dal letto o appare nella scena  cercando di avvicinarsi con un approccio semi sessuale per distrarmi. Mi è anche alquanto difficile descrivere una normale scena in cui mia sorella mi ci mette davanti appoggiando le mani sulle spalle e fissandomi con uno sguardo da zombi, e avere in contemporanea la sensazione che mi volesse violentare. E’ disgustoso e passerò oltre per non pensarci più!

Ovviamente, avendo una certa esperienza di attacchi parassitari, io sapevo subito che mia sorella era come dire posseduta o  non lei; e altrettanto sapevo che cercava di parassitarmi perchè nella specie di seduzione voleva riattivare le famose applicazioni che con tanta banalità avevo disattivato dal cellulare. Non chiedetemi come possano centrare ste app, perchè so solo che centrano!

Bene a sto punto, solitamente  si fa fuori il parassita in qualche metodo, ma in questo caso si parlava di mia sorella! non potevo farle del male!!! Anzi, ero preoccupatissima e subito ho cercato di disattivare le sue app (le app accusate) ; ma lei mi tratteneva fisicamente cercando di far altre schifezze…

Ed ecco che spunta l’aiuto: “MAMMAAA , dammi una mano!” dovevo bloccare mia sorella e nel mentre disattivare le app incriminate, così ho chiesto aiuto alla mammina che  prontamente e con un cervello normale, cercava di staccare mia sorella da me, per liberarmi. ho avuto anche l’occasione di fare lezione XD : mia sorella che mi sta sempre di fronte cerca di mettere la sua gamba in mezzo alle mie (mi ricorda la lotta di calci…) e io prontamente  metto la gamba di lato davanti a me chiudendole la via. Poi dico a mia madre con molta calma : ” ecco vedi, questa è una cosa che fanno spesso (infilare le gambe in mezzo alle gambe… boh…), è un classico”).

Lo scontro si fa più accesso, cercando di scrollarmi mia sorella di dosso. Appare del sangue!  sangue.. sangue rosso che pare provenga da mia sorella… Nella collutazione ero riuscita a prendere mia sorella di spalle e bloccarle le braccia dietro, ma intanto aveva sputato del sangue su mia madre che si era imbambolata per capire che era il sangue. Io credo di aver risputato il sangue addosso su mia sorella.

Ora avevo la situazione sotto controllo: “presto mamma, chiama il soccorso, digita il 199 ( da notare che in italia abbiamo il 911, ma ero convinta che fosse il 199). C0sì chiamiamo e il sogno si blocca nel risveglio immediato.

Ovviamente saprete benissimo che sensazione sgradevole si ha dopo essersi svegliati; all’inizio c’era anche molta paura, ma questa volta era molta rabbia.

Richiudo un attimo gli occhi e noto che ad occhi chiusi vedo qualcosa sullo sfondo dello sfondo nero. (avete mai provato a sciare tutto il giorno e poi quando adate a dormire, vedete come sullo sfondo degli occhi chiusi la pista bianca della neve? la sensazione è molto simile)  Non stavo immaginado, savo vedendo come se fosse stato impresso nella mia retina; notata questa immagine non ordinaria ho pensato bene di osservarla per una 20 inta di secondi ad occhi chiusi. Ora mi chiederete, cosa ho visto?

un codice, si. avete presente la classica schermata di matrix con i numeri in verticale, questa è un po’ diversa: sembrava una scrittura orizzontale, molto piccola e regolare come se fosse stampata (a schermo); questa piccola scrittura era molto compatta come se fosse uno di quei codici di programmazione molto complessi (come quando aprite un file .js , jquery ed è tutto compatto e incasinato).

Non ci capivo un cazzo ovviamente, non sembravano ne numeri ne lettere, nemmeno gerogrifici o pittogrammi. era però ricorrente il simbolo di “play ” a trinagolo rovesciato, un po’ più grande dell’altezza della scrittura e poi  due linee parallele (||) . Questo programma mi scorreva davanti agli occhi dall alto vero il basso. Dopo 30 secondi mi son scazzata  e ho pensato ad altro.

Ho pensato subito alle programmazioni -.- . Non ricordo bene dove lo letto (di recente però), ma i pleiadiani  che  molti di miliardi fa ci hanno effettivamente creato, hanno installato delle programmazioni di assistenza che oggi potremo definire come “la coscienza che  ti parla, l’angelo custode, l’amico immaginario ecc”. Non possono ovviamente presentarsi per ogniuno di noi, così ci hanno dato un programma di assistenza.

Detto così è molto squallido, lo so; ma penso che per loro i programmi di assistenza siam come quando noi compriamo un animale domestico a un bambino per X motivi… potreste mai  dare la colpa e maltrattare il vostro animale solo perchè non è umano? Io non lo farei mai! Io voglio bene al mio gatto!…. e li rispetto per quelli che sono.

Comunque, se i pleiadiani possono creare programmi che fanno un lavoro tipo di essere spirituale, allora sti altri stronzi di alieni parassiti possono inviarci programmi per  cose losche! Sarebbe tutto molto più spiegabile se consideriamo il sogno come un programma virus mandato da qualche antenna dei cattivi di turno.

Si capirebbe perchè nel sogno ho diattivato delle APP, delle vere appendici per il nostro strumento quotidiano. facili passaggi di programmi indesiderati.  Si spiegherebbe perchè mia sorella sembrava o era (se le hanno fatto qualcosa …faranno UNA BRUTTA FINE) uno zombi vivente, e perchè volessi a tutti i costi raggiungere il suo tablet per diattivare il problema.

Si , ho la forte sensazione che ci sparaflescino dei programmi virus per rovinarci in qualcosa.

Perchè stasera?! perchè me?! Faccio scudi protettori  e mi sento abbastanza protetta, ma continuano a entrare… Spero che la mia anima sia più pratica e ci pensi lei… ma ogni tanto entrano..

Ho difficoltà a credere che il mio mondo immaginario sia traduzione del cervello di entità reali quanto noi…. Forse la sfiducia e la credenza che sia il mio semplice mondo immaginario ha aperto un foro nello scudo.. chi lo sa…

o forse entrano e basta, perchè siamo dei coglioni ignoranti!

 

Comunque, se vi consola, ad ogni attacco ho sempre più acquisito capacità di ragionamento pratico e veloce per l’eliminazione del problema. Quindi se vi è capitato qualcosa di simile, o se avete paura che vi capiti, è molto probabile che la vostra coscienza animica sappia fare la cosa migliore.  credo ci voglia fiducia in voi stessi o qualcosa di simile. Anche se non avete la minima idea di come funziona

 

Scusate per il post lunghissimo.

vi è capitato qualche sogno brutto sta notte ( tra il 10 e 11  luglio)?

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: