Pubblicato da: Storie nel Vuoto | 16 giugno 2013

Tra realtà e sogno. Ma fottutamente non abbastanza strano


Uno di solito inizia il suo racconto dicendo: ‘mi è successa una cosa stranissima’.
Io già non posso farlo, perché quello che succede a me, si chr è insolito e assurdo, ma non abbastanza per stupire o impressionare.

Ma ve la racconto lo stesso.

Ero a letto a dormire da poco. E probabilmente mi ero addormentata a pancia in su. Non ticordo nulla, tranne dal momento in cui ero cogli occhi aperti a guardare davanti, con la stessa posizione in cui mi ero addormentata. Nessuna sensazione particolare, e poi a un certo punto da davanti a me arriva un punto di luce; si un punto di diametro massimo di 5 millimetri, come una lucciola sempre accesa che sfecciava verso la mia testa ( meglio verso ilvlato sinistro del corpo sulla spalla.
Sfreccia verso di me e io con uno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: