Pubblicato da: Storie nel Vuoto | 22 aprile 2012

Non dimenticatevi di voi stessi!


E’ vero che anima malanghiana è una parte di voi, ma ricordate che siete anche spiriti umani, con scopi e obbiettivi personali. Anima m non sa tutto di voi, anzi è probabile che non sappia niente.

Dovete conoscere voi stessi e non solo la vostra anima m!

Per questo è importante per ogni ricercatore, tenere in conto le azioni del vostro io interno che son molto connesse al fato/destino.

Non capite voi stessi? allora chiedetelo a voi stessi e non a anima m, lei è una splendida entità, divina, pura,

ma alcune volte con problemi alienologici; invece i vostri spiriti la vostra vera natura  sano cosa voglio veramente da questa vita.

Vi chiedo solo di non guardare solo un punto fisso sugli alieni, ma ampliare i vostri concetti al mondo nascosto dell’astrale.
Gli alieni fanno le loro battaglie, ma dall’altro mondo, spiriti evoluti e amorevoli ci osservano e cercano di aiutarci  a fare il passo, ma non possono farlo loro.

Molti dei ricercatori che ho visto in azione, come primis Malanga, hanno evitato spudoratamente il mondo dell’astrale, ma per capire la divinità delle anime m, credo che sia necessario capire come funziona l’universo, tutto! pure quello non conosciuto.

Detto questo potrò andar avanti su nuovi argomenti .

Per chi è interessato a letture sulla vita dell’aldila e cosa gli esseri sulla terra cercano di imparare, consiglio questi libri : (ci sono anche file online di questi)

Racconti di un viaggiatore astrale

Anne e Daniel Meurois-Givaudan

Amrita Edizioni

Libro – Pagine 283

Questo libro parla di una persona che facendo esperienze  di viaggio in astrale (obe) volutamente, trova una guida di quest’ ultimo mondo. La guida decide di dargli parte della sua conoscenza per fargli comprendere meglio chi è  e chi sono gli esseri viventi.
Le informazioni raccolte non sono solo una descrizione di quel mondo astrale, ma una vera e propria spiegazione di ciò che regola l’universo e che ruolo abbiamo noi.
Conoscendo la realtà abduction posso cercare possibili riferimenti alle mie attuali conoscenze, ed se ne trovano abbastanza.

Il viaggio dell’anima

di  Michael Newton
 Il libro parla del mondo dell’aldilà e delle abitudini delle nostre anime (spiritelli)  che si reincarnano sulla terra. Tramite alcuni esempi di ipnosi regressiva di questi spiritelli, e uno studio condotto su diversi pazienti, il signor newton  esplora il viaggio delle anime e dei problemi che incontrano nella loro evoluzione.
Può sembrare palloso da leggere ma da un ottimo esempio della situazione dell’astrale (immagino inferiore) e del percorso evoluzionistico degli individui. Molte delle info qui riportate possono essere in parte riscontrate nel libro prima accennato, anche se credo che parlino di due piani differenti.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: