Pubblicato da: Storie nel Vuoto | 26 settembre 2011

La difficoltà di comprendere il Principio, piccola metafora


In un dibattito riguardante Dio, mi son trovata a dover spiegare in modo molto umano cosa è Dio (fonte, principio,unità) e mi son resa conto che una metafora utile poteva essere la seguente:

Dio, è l’unità, il principio, non è assolutamente umanizzabile, non è umano! Guardate voi stessi, il vostro corpo e immaginate che voi siate Dio, poi immaginate che noi piccoli umani sul piante Terra, siamo una delle cellule della gamba (vicino al ginocchio XD). Si, guardatevi proprio lì che magari siete vicini a un vostro parente, nella stessa stanza.

Siete delle cellule, fate la vostre trasformazioni ordinarie ed ogni tanto arriva un globulo rosso che vi porta l’ossigeno; magari non sapete nemmeno che ve lo sta portando e vi trovate questa bolla di gas che respirate, senza dargli peso.

Ora immaginate che voi, minuscole cellule di un normale corpo umano, dobbiate immaginare il vero Dio, ovvero voi essere umano completo. C’è la fate? riuscireste a immaginarvi la complessità della forma che avete (4 arti, vari tipi di tessuti, un cervello magari poco evoluto XD)?

Pensate se una cellula riuscirebbe a immaginarsi un essere umano completo.

Ecco il motivo perchè  è difficile immaginarlo, vederlo, comprenderlo.

Possiamo ipotizzare e ovviamente immaginarcelo come meglio vogliamo.

Spero che questa metafora vi  abbia fatto comprendere perchè siamo molto vaghi su ciò che è Dio.

Ho letto alcuni libri che  riportano questo concetto che l’universo è l’estensione del corpo di Dio, e la trovo una teoria qualificata.

 

Cellula

Universo del Corpo

Cellula Il termine, derivante dal latino cellula, diminutivo di cella, “cameretta, piccola stanza”, indica in biologia l’unità morfologica e fisiologica di base di tutti gli organismi viventi, i quali sono composti di una o più cellule e di sostanze da queste elaborate (v. vol. 1°, II, cap. 2: Cellule e tessuti). Ogni cellula è in grado di assorbire il nutrimento e di trasformarlo nell’energia necessaria al proprio metabolismo, e può riprodurre sé stessa dando origine a generazioni successive

Leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: