Pubblicato da: Storie nel Vuoto | 19 gennaio 2011

COSCIENZA ALIENA: I Demiurghi


COSCIENZA ALIENA: I Demiurghi

coscienzaliena.blogspot.com

Aggiornamenti in corso. Appena pubblicata la nuova versione del mio studio dedicato ai DEMIURGHI, che indaga a fondo provenienza, significato, obbiettivi e finalità. Buona lettura e se volete, divulgate. Grazie 😉

 


Annunci

Responses

  1. Questo è lo studio sui Demiurghi che prende informazioni sia dalle ipnosi che dai vangeli. Io personalmente concordo solo in parte nelle affermazioni in questo articolo, perchè alcune cose non coincidono con le mie fonti.
    Ricordo a tutti che le mie fonti sono Anima, Spirito, Super Spirito Haku, exstra entità.
    Quindi non dico assolutamente che questa ricerca sia sbagliata: anzi probabilmente più dettagliata dal punto storico.
    Le differenze particolari le troverete in futuro quando parlerò della genesi del universo raccontata dalla mia Anima.

  2. Da Cattolico, presento quanto segue, il cammino del mio risveglio al GESU’ CRISTO in me.

    SIGNORE PERDONA LORO PERCHE NON SANNO QUELLO CHE FANNO.

    ( frase di Gesù Cristo nostro Signore sulla Croce mentre veniva ucciso. )

    ( Signore, perdona loro, ( gli uomini ) perche non sanno quello che fanno. )

    I demiurghi e gli dei, sono i veri responsabili delle male azioni su gli uomini, che vengono
    indotti inconsapevolmente a male agire di riflesso sia col pensiero che con le azioni sui propri simili, da qui, “ Signore, perdona loro, perche non sanno quello che fanno. “

    I Figli di DIO, sono coloro che hanno ricevuto GESU’ CRISTO come loro SIGNORE !

    Coloro che benedicono Israele saranno Benedetti, loro volta, perche nella Fede in GESU’ CRISTO SIGNORE.

    Benedetto sia Israele, in nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.

    NEL TEMPIO DI DIO IN CIELO, IN SENSO CELESTE SPIRITUALE MISTICO IN AZIONE SOPRANATURALE, NOI FIGLI DI DIO, SAREMO ASSUNTI ALLA JERUSALEMME CELESTE NEI CIELI AD OPERA DI JESUS CRISTUS.

    IN NOMEN PATRIS, ET MATER, ET FILIUS ET SPIRITUS SANCTI, AMEN.

    JURM Ben ISman – Giovanni Ioannoni

    “Mentre il giorno di Pentecoste stava per finire, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo.

    Venne all’improvviso un rombo dal cielo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la casa dove si trovavano gli Apostoli.

    Apparvero loro lingue di fuoco che si dividevano e si posavano su ciascuno di loro ed essi furono pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, come lo Spirito Santo dava loro di potere esprimersi.

    Si trovavano allora in Gerusalemme Giudei osservanti di ogni nazione che è sotto il cielo.

    Venuto quel fragore, la folla si radunò e rimase sbigottita perché ciascuno li sentiva parlare la propria lingua.

    Erano stupefatti e fuori di sé per lo stupore e dicevano: ‘Costoro che parlano non sono forse tutti Galilei?

    E come mai li sentiamo ciascuno parlare la nostra lingua nativa?

    Siamo Parti, Medi, Elamiti e abitanti della Mesopotamia, della Giudea, della Cappadocia, del Ponto e dell’Asia, della Frigia e della Panfilia, dell’Egitto e della Libia, vicino a Curne, stranieri di Roma, Ebrei e proseliti Cretesi e Arabi e li udiamo annunziare nelle nostre lingue le grandi opere di Dio”.

    (At. 2, 1-11) Fratelli, nessuno può dire: ‘Gesù è il Signore’, se non sotto l’azione dello Spirito Santo.

    Vi sono diversità di carismi, ma uno solo è lo Spirito.

    Vi sono diversità di ministeri, ma uno solo è il Signore; vi sono diversità di operazioni, ma uno solo è Dio, che opera tutto in tutti.

    E a ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l’utilità di tutti.

    Come infatti il corpo, pur essendo uno, ha molte membra e tutte le membra, pur essendo molte, sono un solo corpo, così anche Cristo.

    E in realtà tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito, per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi, e tutti siamo abbeverati a un solo Spirito”.

    (Cor. 12,3-13) “Vieni Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce.

    Vieni Padre dei poveri, vieni Datore dei doni, vieni Luce dei cuori.

    Consolatore perfetto, Ospite dolce dell’anima, dolcissimo Sollievo.

    Nella fatica riposo, nella calura riparo, nel pianto conforto.

    O Luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli.

    Senza la tua forza nulla è nell’uomo, nulla senza colpa.

    Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato.

    Dona ai tuoi fedeli, che sono in te confidano, i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna”.

    SIGNORE PERDONA LORO PERCHE NON SANNO QUELLO CHE FANNO.

    ( frase di Gesù Cristo nostro Signore sulla Croce mentre veniva ucciso. )

    ( Signore, perdona loro, ( gli uomini ) perche non sanno quello che fanno. )

    I demiurghi e gli dei, sono i veri responsabili delle male azioni su gli uomini, che vengono
    indotti inconsapevolmente a male agire di riflesso sia col pensiero che con le azioni sui propri simili, da qui, “ Signore, perdona loro, perche non sanno quello che fanno. “

    I Figli di DIO, sono coloro che hanno ricevuto GESU’ CRISTO come loro SIGNORE !

    Coloro che benedicono Israele saranno Benedetti, loro volta, perche nella Fede in GESU’ CRISTO SIGNORE.

    Benedetto sia Israele, in nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.

    NEL TEMPIO DI DIO IN CIELO, IN SENSO CELESTE SPIRITUALE MISTICO IN AZIONE SOPRANATURALE, NOI FIGLI DI DIO, SAREMO ASSUNTI, ALLA JERUSALEMME CELESTE NEI CIELI AD OPERA DI JESUS CRISTUS.

    IN NOMEN PATRIS, ET MATER, ET FILIUS ET SPIRITUS SANCTI, AMEN.

    JURM Ben ISman – Giovanni Ioannoni

  3. Non ricordo più quello che diceva questo articolo.
    ehehe (ma le ripetizioni sono proprio del testo che citi o le hai messe tu per enfatizzare?).
    Son sempre stata riluttante alla religione e alla fede, ma nel mio percorso di consapevolezza ho compreso quanto possa essere utile e giusta se usata o seguita in modo saggio.
    Il testo che hai citato rispecchia molto i concetti che il libro che leggo sta mettendo alla luce.
    La bibbia e i suoi testi associati hanno spesso parlato con diversi livelli di spiegazione.
    Ho visto una descrizione dei piani degli alieni per creare il nostro genoma e la stirpe che volevano controllare; ma ora vedo anche il richiamo allo Spirito (che nel gergo abduction chiameremo anima e spiriti…) come processo naturale e ben voluto da dio o coscienza.

    E mi rendo conto che è anche scritta per i popoli che non comprendono e non ragionano nella nostra maniera.
    Certo non potevano dirgli, ehi! allora abbiamo avuto diversi exstrattestri che hanno toccato i popoli esistenti sul pianeta, alcuni volevano sfruttarvi, altri vi aiutavano. Ah inoltre i vostri antenati si son autodistrutti perchè non seguivano la via dello spirito.. (XD basta, meglio che mi fermo se no divento ridicola).

    Non sono cattolica, ma ho fede nel processo naturale delle cose che ha deciso Dio o fonte al tempo dovuto.

    Che lo chiami cattolicesimo, buddismo o altri religioni; l’importanza è il concetto.

    Avere fede è giusto! ma nello spirito e non agli uomini di chiesa..

    p.s. grazie di aver postato sul mio blog


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: